Durante le Vacanze

Durante le Vacanze

Cosa è possibile fare durante le vacanze in Thailandia, nonostante la gente sia molto onesta, accogliente e abituata al turismo, si consiglia sempre di prelevare al Bancomat solo i soldi che si ritengono necessari per un paio di giorni di modo che qualsiasi cosa accada si rischierà di perdere solo piccole quantità di denaro. Altro consiglio è di tenere sempre separati bancomat e carta di credito in modo tale da riservarsi l’utilizzo di quest’ultima in caso di smarrimento della prima. Oggetti quali il passaporto o le carte di credito e i biglietti aerei si suggeriscono di lasciarli nelle apposite cassette di sicurezza, presso la reception o nelle camere degli alberghi. Per quanto riguarda il safari sull’elefante o altre attività tipiche della zona ci si può rivolgere alle agenzie turistiche più vicine (sempre comparando le loro offerte s’intende). I luoghi maggiormente consigliati per il turismo sono naturalmente quelli marittimi, famosi per le loro spiagge di sabbia bianca, ricche di vegetazione e palme alte (da cui provengono quelle noci di cocco di cui si consiglia vivamente di bere il latte e disponibili in qualsiasi bar) e acque cristalline. Le località più note del turismo per chi voglia godersi il sole e il mare è: Phuket, Koh Samui, Krabi Island, altre località balneari molto interessanti nonostante siano, meno note sono: Koh Chang e l’isola di Koh Samet, le ultime due sono luoghi tranquilli da frequentare per rilassarsi, le prime offrono un’intensa vita notturna in cui la bellezza del mare e delle spiagge si affianca ai divertimenti di ogni tipo e non manca neanche il turismo di tipo familiare. Pattaya a dire il vero è orientata per lo più sulla vita notturna, divertimenti e ragazze. Chiang Mai divenne l’antica capitale del regno Lanna situata nel nord del paese, ricca di arte e cultura, molti bazar, prodotti locali di qualità per lo shopping e la gente è molto più rilassata e tranquilla, A Chiang Rai è situato il Wat Rong Khun, noto in Italia anche come Tempio Bianco, a poca distanza verso nord si trova il Triangolo d’Oro, una regione dai dolci paesaggi collinari, un tempo famosa per la produzione dell’oppio e dell’eroina ma che ora si è trasformata in una destinazione turistica. Bangkok è la località in cui è possibile trovare i più svariati divertimenti mangiare della buona cucina e dedicarsi allo shopping, i divertimenti nella metropoli abbondano e se si scorda il traffico e l’inquinamento che affligge, diviene senz’altro la località Thailandese più estroversa e divertente.

  • Centrale di emergenza: Polizia 191, Vigili del Fuoco 199
    Volante: Polizia 1193
    La Polizia turistica in Thailandia: parla Inglese, Italiano, Francese, Tedesco e Russo si può chiamare da tutte le località Thailandesi 1155
    Autorità del turismo Thailandese: Call Center 1337